Suckerfish

CPU 6930p Intel per ELITEBOOK COMPAQ HP processore UxfUqwrF

Questo articolo è stato tradotto e adattato alla situazione italiana dai siti esteri che sono elencati nella relativa Sezione.

ELITEBOOK processore CPU HP COMPAQ per 6930p Intel

Molte persone – che balbettino o meno – hanno difficoltà ad usare il telefono.

Ascoltando alcuni non-balbuzienti mentre fanno telefonate si può osservare che, alcuni ci mettono parecchi secondi per rispondere. Altri dicono spesso “hum”, “ah”, “beh”... Altri ancora possono essere molto espressivi con le mani e la faccia, oppure parlano magari ad alta voce e con aggressività.

Usare il telefono può creare molta angoscia, ed ognuno deve imparare a conviverci a proprio modo.

Se, da balbuziente, hai problemi ad usare il telefono, allora questi consigli possono esserti utili.
 

Chiamare gli altri

Fare una telefonata può essere divisa in tre fasi: preparazione, chiamata, verifica del risultato.

Preparazione

Sii sicuro di sapere per cosa stai telefonando. Scriviti i punti chiave su un foglio e tienilo davanti a te quando telefoni. Prova a chiamare un amico o un parente poco prima della telefonata importante. Può aiutare a rilassarti. Se hai diverse chiamate da fare, mettile in ordine ascendente. Inizia con la più facile e via via allenati per la più difficile.

Non continuare a rinviare la telefonata che devi fare altrimenti questo ti causerà molto più stress e difficoltà.
 

Chiamata

Molto spesso la difficoltà maggiore è farsi passare la persona giusta. Se ti trovi di fronte ad un centralinista, ad esempio, ti è più facile pronunciare un numero di interno o l’ufficio o il cognome? Creati alcune alternative di parole da pronunciare per prime; sii flessibile su ciò che vuoi dire. Se inizi a bloccarti, balbetta apertamente e dolcemente; non provare a forzare le parole e – cosa importantissima – ricordati di parlare lentamente.

Non ti preoccupare troppo dei silenzi, ci sono in tutte le conversazioni. Concentrati su ciò che devi dire, piuttosto che preoccuparti dei blocchi. Il tuo scopo è di comunicare, che tu balbetti o meno. Fai attenzione alla tua fluenza. Molti balbuzienti si dimenticano dei propri momenti di fluenza e si soffermano solo su quelli di balbuzie. Assapora la tua fluenza; fai altre telefonate quando ti senti più fluente; batti il ferro finché è caldo. La fluenza alimenta la fiducia, e la fiducia alimenta la fluenza.

Osservarti allo specchio quando telefoni, può essere utile se sei capace di vedere dove stanno le tensioni nel tuo viso e nelle altre parti del corpo. Se hai insistito con una telefonata difficile e senti di aver comunicato bene, allora concediti un premio e ricordati la bella sensazione che ti ha dato una telefonata conclusa con successo.
 

Verifica del risultato

Molte persone, non solo quelle che balbettano, a volte fanno telefonate durante le quali sentono di essere stati poco meno che fluenti o di non essere riusciti a far arrivare bene il proprio messaggio.

Se senti che una particolare telefonata è stata stressante e che hai balbettato più del solito, cerca di dimenticarlo. Adotta un atteggiamento positivo: ricorda che ci saranno altre conversazioni in cui balbetterai di meno. Non è un disastro se balbetti, e puoi imparare da ogni esperienza di conversazione. A casa, se puoi, registra le telefonate. Analizza attentamente il tuo linguaggio, specialmente la velocità e il modo in cui ti blocchi. Prova ad imparare da ogni registrazione e prepara una strategia per la prossima chiamata. Fare questo per un periodo ti aiuterà ad identificare alcuni problemi e parole ricorrenti.
 

Ricevere chiamate

Questa è l’attività in cui hai meno controllo della situazione. Comunque, anche qui puoi provare ad allentare un po’ di pressione.

Rispondi sempre prendendoti il tuo tempo. Non ti precipitare al telefono.

Ancora, cerca di avere alcune parole chiave come opzione: il tuo numero di interno, il nome del tuo ufficio o anche il tuo nome. Usa qualunque cosa possa esserti di aiuto in quel momento.

Se ricevi una chiamata davanti ad altre persone, concentrati esclusivamente su quella telefonata. Accetta il fatto che altri possano ascoltarti e sentire che ti blocchi, ma non permettere che la loro presenza possa distrarti dalla tua telefonata.

Non avere paura del silenzio iniziale quando al telefono stai lottando per la tua prima parola. È piuttosto comune rispondere al telefono e poi non parlare, o perché si sta finendo una conversazione con un collega, con un familiare o con qualcun altro.

La persona che ti sta telefonando potrebbe anch’essa balbettare. Siate pazienti con altre persone che magari sono ansiose quanto voi, e che forse stanno mettendo in pratica alcuni dei punti sopra indicati.
 

Consigli generali

L’allenamento dovrebbe aiutarti a sentirti più tranquillo nell’usare il telefono.

Affronta la tua paura al telefono. Parla di ciò che hai paura che succeda e di cosa puoi fare.

Prova ad essere consapevole delle situazioni in cui eviti di usare il telefono e gradualmente affronta queste telefonate. Per allenarti fai telefonate locali.

Scegli di usare il telefono piuttosto che mandare messaggi o email.

Prova ad essere la persona nell’ufficio o in casa che risponde alle telefonate.

Ammetti apertamente che balbetti. Questo può esserti difficile se hai evitato di parlarne per tutta la vita. Esercitati a parlare della tua balbuzie. Molte persone – potremmo dire tutte – hanno detto che parlarne ha ridotto l’ansia e la paura.

Guarda ed ascolta i normofluenti quando usano il telefono. Ascolta i loro blocchi di fluenza e le esitazioni.

Dai agli altri il beneficio del dubbio. Se sanno che balbetti allora sono preparati e possono aspettarsi dei silenzi.

Infine esercitati, esercitati, esercitati. Non lasciare che quel pezzo di plastica domini la tua vita. È molto meglio usare il telefono e balbettare che evitare di usarlo.

CPU 6930p Intel per ELITEBOOK COMPAQ HP processore UxfUqwrF CPU 6930p Intel per ELITEBOOK COMPAQ HP processore UxfUqwrF CPU 6930p Intel per ELITEBOOK COMPAQ HP processore UxfUqwrF CPU 6930p Intel per ELITEBOOK COMPAQ HP processore UxfUqwrF
262170522933
Il venditore si assume la piena responsabilità della messa in vendita dell'oggetto.